Tokyo Fashion Hotel International Competition. Japan 2010

categoria: arte e cultura, concorsi
anno: 2012

descrizione tecnica: h 100 m

concept:

Il grattacielo è pensato come fosse una modella e il suo vestito è come fosse una seconda pelle, così anche la pelle esterna dell’edificio è pensata come fosse un vestito. La finitura dell’edificio ricorda la tessitura di un capo e il concetto che sta alla base del progetto è la volontà di spiegare la trasformazione da tessuto, a pattern e quindi un codice a barre (simbolo anche del commercio e dall’economia. La stessa moda non sfugge alla sua vocazione al glamour, al consumismo).I brise-soleil di rame avvolgono il blocco centrale vetrato como se fosse un vestito con le sue pieghe: un oggetto scultoreo e allo stesso tempo naturale come uno strascico.

Note: Progetto di Concorso

In Collaborazione con: PRVS