Una libreria in cartongesso può arredare in modo elegante una stanza, purché sia fatta a regola d’arte. Per realizzarla c’è bisogno di un progetto e di personale qualificato.

Questo perché il cartongesso è un materiale edile che si presenta sotto forma di pannelli che all’esterno hanno 2 fogli di cartone con all’interno del gesso, ha bisogno di essere lavorato da mani esperte.

Il cartongesso è molto versatile e può essere utilizzato negli ambienti più diversi della casa perché ha molte proprietà:

  • Idrorepellente. Si riconosce perché il cartone esterno è verde, assorbe pochissima acqua, infatti è usato nei bagni, nelle cucine e in tutti quei luoghi dove c’è umidità o vapore
  • Ignifugo. Cartongesso di colore rosa, grazie alla presenza di altri materiali mescolati al gesso è resistente al fuoco
  • Isolante termico. Tra due pannelli vengono inseriti materiali come schiume o lana di vetro che permettono di isolare termicamente l’ambiente.
  • Isolante acustico. Il cartongesso con le dovute attenzioni del caso può essere utilizzato anche come isolante acustico.

Librerie in cartongesso design

La libreria in cartongesso è spesso chiamata anche libreria in muratura, questo perché la percezione visiva che si ottiene è quella che il muro faccia spazio per accogliere libri, monili, televisioni, collezioni e molto altro.

Questa sua caratteristica fa sì che, anche quando ricopre l’intera parete, la libreria non risulti mai pesante e regali un tocco di eleganza all’ambiente facendolo sembrare subito ricercato.

Fermo restando che è possibile personalizzare la propria libreria in modo semplice e immediato, si può prendere spunto da alcuni temi ricorrenti:

  • Simmetrie o/asimmetrie: è possibile scegliere di costruire la nostra libreria seguendo un motivo regolare e simmetrico oppure più irregolare e asimmetrico facendo apparire l’ambiente subito più dinamico e giovane
  • E’ possibile far partire le librerie da terra, come le più classiche che conosciamo, oppure farle fluttuare come sospese
  • Può essere organizzata in scaffali, riquadri o nicchie nella parete che permettano di ospitare libri o oggetti che, con la dovuta illuminazione, risaltino all’interno della parete.
  • L’inserimento di altri materiali nella libreria come mensole di legno o di vetro oppure cubi di legno naturale alleggeriscono e danno movimento.
  • L’uso sapiente del colore dosato in modo strategico può dare carattere all’intera stanza

Libreria in cartongesso pro e contro

L’uso del cartongesso ha molti vantaggi, primo fra tutti i tempi di lavorazione brevi grazie al materiale molto maneggevole e facile da sagomare, spesso è possibile trovare pezzi nelle dimensioni necessarie e quindi subito pronti per essere installati, analogamente è molto veloce e pulito da togliere.

Il cartongesso è resistente agli urti, ma non resiste ad urti violenti.

Le librerie in cartongesso sono posizionabili in tutti gli ambienti della casa, sono resistenti, belle e funzionali.

Libreria in cartongesso: quali prezzi?

La possibilità di personalizzare una libreria in cartongesso è talmente alta che non è possibile dare un prezzo definitivo, anche se il costo del materiale è noto ci sono variabili di manodopera e progettazione che oscillano da ditta a ditta.

Per questo motivo è molto importante chiedere un preventivo.

NASPAZIO Architettura si occupa di ristrutturazione di interni da molti anni, il suo team crede nella personalizzazione del progetto in ogni sua fase. Contattaci per un preventivo!